inglese italiano  facebook  twitter  Contattaci

HOME> I progetti del GAL > 1. I PROGETTI DI COOPERAZIONE

1. I PROGETTI DI COOPERAZIONE


DES - Distretto di Economia Solidale

Un tema di grande rilievo per lo sviluppo locale sono le produzioni di Alto Garda e Valle Sabbia. Il progetto che le vede al centro è stato presentato da GAL lombardi (oltre al GardaValsabbia, Oltrepo Mantovano – Capofila, Oglio PO terre d’acqua, Valtellina, Lomellina, Golem, Colline Moreniche del Garda), con il nome di “DES Distretto di Economia Solidale – Innovazione e partenariato per la valorizzazione del sistema agro-alimentare artigianale locale”. Il progetto ha un sito www.deslombardia.it.

Prodotti tipici, biologici e di qualità sono organizzati in un modello innovativo che li avvicina a nuove opportunità di mercato. A partire da mense locali e Gruppi di Acquisto Solidale, viene promosso il consumo del buono, fresco e genuino.

Il progetto DES è concluso, vai alla guida ai produttori

 

Green Line – i GAL promotori della qualità nel turismo rurale

Attraverso il progetto “Green Line”, i territori che si sviluppano attorno ai laghi Garda, il Balaton (Ungheria), Iseo, Idro, e Ledro si sono uniti in un’iniziativa unica nel suo genere: organizzare una strategia di sviluppo turistico dove la ruralità (con i suoi prodotti locali, la bellezza ambientale, le tradizioni...) si integra con l’offerta turistica tradizionale costiera.
Capofila è il GAL GardaValsabbia, insieme ai lombardi GAL Colline Moreniche del Garda, GAL Gölem al GAL veneto Baldo Lessinia, al GAL ungherese Balaton Uplands Action Group e al GAL francese  Pays Adour Landes Océanes. Un lavoro che coinvolge per ciascun territorio diverse realtà: partner trentini (Comunità Alto Garda e Ledro, InGarda Trentino SpA), partner lombardi (Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano, Comunità Montana di Valle Sabbia, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste di Lombardia, Consorzio Garda, Comunità del Garda, Associazione Colline Moreniche del Garda, Distretto rurale Franciacorta Sebino Valtrompia, Coldiretti Brescia), partner veneti (Comunità Montana del Baldo,… ), partner ungheresi (l’Agenzia per il Coordinamento dello Sviluppo del lago Balaton).

Vai al sito www.gardagreentourism.eu e seguici sulla nostra pagina facebook

 

 

LANDsare - Architetture di paesaggio

Il paesaggio è protagonista del progetto di cooperazione denominato “LANDsare Architetture di paesaggio nelle aree rurali europee: un nuovo approccio al disegno dello sviluppo locale”, di cui il GAL è partner insieme ad altri GAL lombardi (GAL Oglio Po terre d’acqua, capofila; GAL Oltrepo Mantovano, GAL Valcamonica Valdiscalve), a un GAL scozzese e un GAL tedesco. Gli interventi del GAL GardaValsabbia sono focalizzati sui Green Jobs, vale a dire sulle opportunità occupazionali collegate al tema della gestione multifunzionale delle risorse forestali e ambientali. Il modulo locale del GAL GardaValsabbia prevede l’attivazione di un gruppo di lavoro multidisciplinare sul tema, con l’attivazione di seminari e incontri di animazione territoriale.

Il progetto landsARE è concluso, vai alla pubblicazione finale

 

VAI AGLI APPROFONDIMENTI SUL SINGOLO PROGETTO



Recapiti

GAL-GARDAVALSABBIA scarl
Via Mulino Vecchio, 4
25087 Barbarano Salò (BS)
tel: 0365 21261
fax: 0365 20944
P.IVA/CF: 02356600987

E-mail | PEC
www.gal-gardavalsabbia.it
www.laterratraiduelaghi.it

Altri Servizi

Newsletter